Sergio Bernardo Almiron è un centrocampista argentino di esperienza che ha già calcato palcoscenici importanti come Firenze e Torino (sponda bianconera) in grado di aumentare il tasso tecnico del centrocampo biancorosso.

Figlio d'arte (il padre, Sergio Omar Almirón, era stato campione del mondo con la nazionale argentina nel 1986), cresce in una delle formazioni più quotate del suo paese, il Newell's Old Boys, per poi esordire nella Serie A italiana con la maglia dell'Udinese il 23 settembre 2001, nell'incontro vinto dalla sua squadra a Perugia per 2-1. Nella sua carriera si registra anche una stagione nelle file del Verona in Serie B in prestito, categoria dove ha disputato anche il suo primo campionato con la maglia dell'Empoli (in comproprietà), con la quale ha subito conquistato la serie A. Rinnovata la comproprietà con l'Udinese, il giocatore e rimasto a Empoli dove ha collezionato 37 presenze e 6 gol. A giugno 2006 l'Empoli riscatta l'altra metà del giocatore per 1,7 milioni di euro.

Nella serata del 21 giugno 2007 ha sottoscritto un contratto quinquennale con la Juventus per il costo di 9 milioni di euro. Le sue prime parole sono state: "Forse non sono ancora pienamente maturo per una squadra come la Juve, ma spero che i campioni mi possano aiutare e insegnare tutto ciò che dovrò imparare nei prossimi mesi."

Nei mesi successivi però non riesce ad affermarsi in squadra tanto da segnare un solo gol in Coppa Italia su calcio di punizione, tanto che il 24 gennaio 2008 la Juventus lo cede in prestito fino a giugno ai francesi del Monaco.

Nell'estate 2008 torna alla Juventus, ma, non rientrando nei piani della società bianconera, il 5 agosto 2008 si trasferisce alla Fiorentina in prestito oneroso di 500.000€ con diritto di riscatto della comproprietà fissato a 4,5 milioni. La squadra viola non riscatterà il giocatore che torna alla Juventus ma il 20 agosto 2009 viene girato in prestito al Bari neopromosso in Serie A.

Il 18 ottobre 2009, al Bentegodi di Verona, ha realizzato il suo primo gol con la maglia del Bari nella vittoria per 2-1 contro il Chievo. Idolo ormai incontrastato della tifoseria, Almirón ha espresso la sua intenzione di rimanere a Bari al termine del prestito dalla Juventus, al fine di continuare sulla striscia positiva della propria carriera professionale, che lo ha visto rinascere calcisticamente dopo le infruttuose parentesi nella Fiorentina e prima ancora proprio nella Juventus. Al termine della stagione il Bari riscatta la metà del suo cartellino.

 

BARI JUVENTUS 3-1 FANTASTICO GOAL DI ALMIRON




FORMAZIONE AS BARI CALCIO 2009-2010

CLICCA SUL NOME PER TUTTE LE INFO SUL CALCIATORE:CARRIERA, FOTO E VIDEO.

PORTIERI: GILLET - PADELLI

DIFENSORI: A. MASIELLO - S. MASIELLO - DIAMOUTENE - BONUCCI - BELMONTE - PISANO - RANOCCHIA - STELLINI - PARISI

CENTROCAMPISTI: KOMAN - ALVAREZ - RIVAS  - GAZZI - ALLEGRETTI - GOSZTONYI - ALMIRON - DONATI - DE VEZZE - KAMATA - LANGELLA - SESTU - DONDA

ATTACCANTI: BARRETO - SFORZINI - MEGGIORINI - KUTUZOV  - CASTILLO

ALL: VENTURA


 

 

Copyright © 2022 BARITUBE - SSC Bari calcio, video, foto, notizie, forum. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.