Bari: 10 cose da vedere assolutamente

 

bari-panorama

Se è vero che la Puglia è un perfetto mix di bellezze culturali e naturali, Bari, che ne è il capoluogo, rispecchia in modo egregio tutte le migliori caratteristiche di questa terra ricca di storia e di tradizioni.

E non solo: questa perla del nostro Sud è anche sinonimo di mare incontaminato, spiagge dorate ed eccezionale gastronomia, un vero Paradiso per vacanzieri e turisti provenienti da ogni parte del mondo.

Intorno all'antico centro cittadino, luogo di aggregazione per giovani ed adulti oltre che sede di interessanti siti architettonici e storici, si diramano strade e vicoli intrisi di vita e di fervore, risultanza di quei rimanneggiamenti subiti nel corso delle diverse epoche ai quali Bari deve gran parte del suo fascino eclettico ed armoniosamente caotico.

Posto ideale per una vacanza estiva all'insegna del relax e del divertimento, il capoluogo pugliese, anche grazie al clima tipicamente mediterraneo e quindi piuttosto mite durante l'inverno, resta accogliente tutto l'anno, offrendo sempre il meglio di sé anche al visitatore più attento ed esigente.

Avete un week-end libero?

Approfittatene per trascorrerlo a Bari, dove fra un assaggio e l'altro delle sue specialità più rinomate, vi ritroverete immersi in un'atmosfera suggestiva e senza tempo che vi rimarrà indelebilmente impressa nel cuore.

Perché Bari è così: un posto magico ed incantato tutto da scoprire e serbare fra i propri ricordi più cari.

Cosa vedere? Con l'aiuto degli amici di Caradonna, punto di riferimento nel barese per l'ottica, andremo a conoscere i posti che non ti puoi perdere se hai deciso di visitare Bari.

Ecco 10 cose che non potete assolutamente perdere.

 

 

1) Basilica di San Nicola

bari-basilica-di-san-nicola

Cosa sarebbe Bari senza San Nicola?

Le spoglie del Santo patrono sono conservate nella bellissima Basilica a Lui dedicata situata nel cuore della città vecchia, a pochi passi dal mare.

La facciata, semplice e maestosa, è tipica dell'architettura romanica della Puglia.

La Basilica di San Nicola ha una peculiarità importante e cioè che al suo interno si celebrano riti sia cattolici che ortodossi.

Nella cripta si trova la famosa Colonna Miracolosa, che secondo la leggenda fa sì che le zitelle possano finalmente maritarsi: basta sfiorarla girandoci intorno 3 volte dopo la messa dell'alba del 6 Dicembre!

 

2) Cattedrale di San Sabino

bari-cattedrale-di-san-sabino

Romanica come la Basilica di San Nicola, la Cattedrale di San Sabino è un altro luogo di culto di gran pregio.

Importante dal punto di vista religioso, storico ed artistico, si trova nel cuore della Bari vecchia.

Ogni anno il 21 Giugno, giorno del Solstizio d'estate, si ripete qui un suggestivo fenomeno decisamente da non perdere: i raggi del sole, provenienti dal rosone della facciata, entrano all'interno della costruzione illuminando con 18 petali il rosone in marmo identico situato sul pavimento della navata.

 

 

3) Castello svevo

bari-castello-svevo

Volete perdervi in un'atmosfera d'altri tempi?

Allora non potete non visitare il Castello svevo-normanno, di cui alcune stanze sono aperte al pubblico.

Questo antico edificio ha una storia alquanto complessa: edificato dai Normanni, dopo la sua distruzione fu ricostruito per volere di Federico II; fortificato e rimaneggiato nel XVI secolo, nell'800 venne utilizzato come caserma e carcere.

A prima vista si viene colpiti non solo dalla particolare forma irregolare della struttura, ma anche dalla sua posizione strategica fra la zona vecchia ed il mare.

 

4) Piazza del Ferrarese

bari-piazza-del-ferrarese

Avete un animo romantico e, ancora meglio, siete in coppia?

Verso sera, la Piazza del Ferrarese, affacciandosi sulla muraglia di fronte al mare, offre un panorama mozzafiato.

Dedicata ad un ricco commerciante di Ferrara che ha vissuto a Bari nel '600, la piazza conserva a tutt'oggi evidenti tracce della vecchia via Appia Traiana di costruzione romana.

 

5) Pinacoreca Corrado Giaquinto

bari-pinacoteca-corrado-giaquinto

Un appuntamento immancabile per gli amanti dell'Arte e della pittura in particolare.

La Pinacoteca Provinciale intitolata al pittore molfettese settecentesco Corrado Giaquinto, è uno dei musei più rinomati di Bari.

Al suo interno si conservano opere pugliesi dal Medioevo in poi.

Fra i nomi di maggior prestigio citiamo quelli di Francesco Netti, Giuseppe De Nittis, Giovanni Boldini e Domenico Morelli, esponenti dell'arte pittorica ottocentesca.

 

 

6) Teatro Petruzzelli

bari-teatro-petruzzelli

Risorto a nuova vita dopo il devastante incendio del 1991, dal lontano 1903, il Teatro Petruzzelli continua ad essere uno dei poli culturali più importanti della città.

Come da tradizione, il teatro ospita spettacoli di musica classica e lirica, ma si è aperto anche ai musical e ai concerti di musica leggera e rock.

 

7) Lungomare Nazario Sauro

bari-lungomare-nazario-sauro

Non vorrete mica perdervi una passeggiata su uno dei lungomare più belli d'Italia, vero?

Il lungomare barese Nazario Sauro offre uno scenario da sogno: ammirate il mare blu cobalto da una delle tante panchine presenti illuminate da eleganti lampioni.

Approfittatene anche per gustare una specialità tipica dello street food barese, ovvero i molluschi ed i pesci crudi spruzzati di succo di limone: li trovate al mercato del pesce, la celebre N'derre la lanze.

Sul lungomare c'è il piccolo bar El Chiringuito, punto di ritrovo e cuore pulsante della movida estiva cittadina.

 

8) Piazza Mercantile

bari-piazza-mercantile

Oggi questa antica piazza è una delle più vivaci e frequentate di Bari, ma nei secoli passati era dedicata pressoché esclusivamente ai mercati e agli scambi commerciali in genere.

Qui si affaccia il Palazzo del Sedile, sede del Consiglio dei Nobili e dei Primari, e trova spazio la colonna della giustizia, o infame, dove in passato venivano messi alla gogna i cittadini insolventi, debitori e falliti.

 

 

9) Corso Vittorio Emanuele

bari-corso-vittorio-emanuele

Addentratevi fra i locali gastronomici e le decine di negozi che animano la strada centrale di Bari: è un'esperienza unica.

Le grandi palme conferiscono a Corso Vittorio Emanuele un aspetto esotico e decisamente accattivante.

I ristorantini sono aperti sia a pranzo che a cena, un'occasione perfetta per tuffarsi in un ottimo piatto di orecchiette e cime di rapa!

 

10) Quartiere Murat

bari-palazzo-mincuzzi-murat

Il Quartiere Murat, o murattiano, si estende da Corso Vittorio Emanuele alla Stazione Centrale.

Si può considerare la zona moderna di Bari, brulicante di gente, locali ed attività.

Il quartiere è rinomato anche per i negozi, ma dal punto di vista architettonico il massimo è rappresentato dai palazzi di epoca fine settecentesca ed ottocentesca, dalle facciate imponenti ed eleganti.

Si trova qui Palazzo Mincuzzi, dapprima sede dell'atelier di famiglia ed attualmente affittato alla Benetton.

Il quartiere murattiano è senza dubbio uno dei più affascinanti del capoluogo pugliese, uno dei tanti volti della sua reatà articolata ed incantevole.

 
Copyright © 2019 BARITUBE - SSC Bari calcio, video, foto, notizie, forum. Tutti i diritti riservati.
Joomla! รจ un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.