"L'ANNO DEL GALLO"

 

 

La storia della promozione del Bari in serie A nel 2009.
Festeggiamenti a Bari per la promozione acquisita matematicamente dall'8 maggio 2009, il giorno del patrono della città, il giorno di San Nicola!

 

IL BARI IN SERIE A: LA COPERTINA

 

 

 

Un video musicale della festa promozione del Bari in serie A montato sull'inno biancorosso di Checco Zalone.
Video che riassume splendidamente l'anno della rinascita del Bari!

 

8-9 MAGGIO 2009 - IL FINALE

L'8 maggio 2009 San Nicola sancisce senza mezzi termini il ritorno del Bari nel massimo campionato, quel campionato di serie A che manca da ben 8 anni...Una intera generazione di ragazzini non sa cosa vuol dire sfidarsi all'ultimo sangue con alcune delle più blasonate squadre italiane, e non parlo solo di juventus Inter e Milan, ma anche di Roma come di Fiorentina o del sorprendente Genoa. Dai video si intuisce come il tifoso barese fosse ormai in uno stato di repressione cosmica, pronto a esplodere alla prima fiammella...ma altro che fiammella, è stato un incendio e i fiammiferi, anzi le taniche di benzina le hanno portate Antonio Conte e Giorgio Perinetti, diventati ormai idoli della tifoseria barese. Una folla oceanica si è presentata a Bari in corso Vittorio Emanuele, 100.000 che dico 200.000 persone a festeggiare insieme ai giocatori del Bari tornati per l'occasione con volo charter da Modena. I galletti hanno sfilato su di un bus scoperto sventolando bandiere del Bari, indossando parrucche biancorosse e cantando a squarciagola la loro appartenenza ad una città che li ama!

Come nei film partiamo dal finale e cioe' dal momento in cui Antonelli beffa il Livorno con un incredibile gol, qualcuno dice propiziato proprio da San Nicola..

                                                                                           

Sinceramente il finale sarebbe dovuto partire da qui...Bari - Empoli, ma complice l'arbitro e una prestazione un pò opaca della ali baresi dobbiamo mandare avanti di qualche giorno il nastro del film "L'ANNO DEL GALLO"...

Ecco l'occasione mancata, ma non è venuto meno il calore dei 55.000 baresi, in una giornata che difficilmente si può dimenticare.

 

Ma in fondo c'era solo da aspettare qualche giorno; Triestina Livorno : l'incredibile gol di Antonelli che porta il Bari in serie A!
 
Al fischio finale della partita nel bel mezzo dei festeggiamenti di San Nicola a Bari si riversa spontaneo un mare biancorosso festante e rumoroso 
 
Clicca sulla foto per vedere altre immagini dei festeggiamenti

contemporaneamente su a Piacenza i giocatori del Bari, che aspettano la partita del giorno seguente, emulano i tifosi...purtroppo Salomone "Lombardo" ne va di mezzo!
 
Il giorno seguente, dopo il pareggio a Piacenza per 2 a 2, la squadra di Conte rientra a Bari, accolta da una marea di tifosi all'aeroporto di Palese: 10.000 sostenitori !


 
 


Scesi dall'aereo, i nostri eroi, vengono imbarcati in un bus scoperto turistico e ...avete mai visto 200.000 persone tutte insieme a corso Vittorio Emanuele? io sinceramente non ne ho visti tanti neanche durante i mondiali del 2006! La sfilata ha inizio...

 



Servizio con sottofondo musicale di Sportitalia con il riepilogo della straordinaria stagione dei biancorossi. Sullo sfondo i gol più belli del campionato..

 

Bari studio sport promozione serie 

 
 
Intervista a Mariano Martin Donda e a Barreto a promozione acquisita.
 

FINALMENTE SU BARITUBE ECCO LO SPECIALE SKY SUL CAMPIONATO DEL BARI 

 

Il merito di un'annata così travolgente, che non mi ha mai fatto amare il Bari così tanto dai tempi di Masinga, Osmanovsky e Anderson, va dato soltanto ai giocatori... senza di loro, non ci sarebbe stato proprio nessun festeggiamento. E' per questo che mi sembrava un dovere aggiungere un tributo ai giocatori, oltre che al clip della festa in centro... sperando di dover scendere altre cento volte per strada per festeggiare traguardi ancora più importanti.

 

Fantastico video-tributo per la squadra del Bari! assolutamente da non perdere!Siamo tornAti! Dopo 8 anni di sofferenze finalmente torniamo nella massima serie! Questo video è in onore della squadra più bella del sud italia!




CALCIO AS BARI LA NOTTE DEL MIRACOLO PARTE 1

Lo speciale sulla promozione del Bari di LA7

 
 

CALCIO AS BARI LA NOTTE DEL MIRACOLO PARTE 2

Lo speciale sulla promozione del Bari di LA7


 

22 12 2007  L'INIZIO

Aquesto punto possiamo riavvolgere il nastro e partire dall'inizio della nostra storia e precisamente al 22 12 2007...C'e' la partita più importante del campionato, il Derby Bari-Lecce. Siamo quasi alla fine del girone d'andata e il Bari naviga in acque difficili...e il Bari di Materazzi in questa partita tocca il fondo, che più fondo non si può.

 
Molti sono concordi, ripensando a questa partita, nell'affermare che questa sconfitta sia stata decisiva per il cambiamento di rotta; ormai si è toccato il fondo, peggio di così non si può più andare...All'epoca ormai si pensava che il calcio fosse finito a Bari; Una squadra che distrutta psicologicamente doveva però lottare ancora per cercare di non retrocedere in C. Il culmine si tocca quando Matarrese liquida Materazzi per un allenatore leccese: Antonio Conte! Per molti tifosi era come il girare il coltello nella piaga...
I tifosi sono scettici, ma dopo uno stentato inizio per trovare un equilibrio interno alla squadra, sembra che qualcosa stia cambiando e per fortuna in meglio.
 
Conte trascina con il suo carisma la squadra a centro classifica con una straordinaria cavalcata con un ritmo da squadra di playoff. 
L'anno dopo ottiene la riconferma sia del presidente che soprattutto dei tifosi. Cambia quasi totalmente la rosa insieme al direttore tecnico Giorgio Perinetti. L'ambiente è fiducioso, non si aspetta altro che inizi questo campionato di serie B...E intanto in ritiro,il Dott. Ventrone, stretto collaboratore di Conte, allestisce una preparazione atletica con tutti i crismi...
 
Il campionato inizia in sordina, tre pareggi e infine al quarto tentativo la prima vittoria a Vicenza e proprio qui si comincia a vedere e a conoscere la classe cristallina dell'attaccante Vitor Barreto.
 
Il girone di ritorno vede il Bari sempre piazzato tra le prime sei della classe. La svolta avviene con la vittoria di Trieste contro la Triestina, decisivo ancora stavolta Barreto con due perle da incorniciare...ormai tutti cominciamo a pensare che questo Bari merita la serie A!
 
Bari si veste di A
Il girone di ritorno vede un Bari sempre in testa alla classifica, irraggiungibile...
Il cerchio si stà per chiudere, torniamo a quella partita contro l'Empoli, dove i galletti sfiorano la matematica per la serie A.
Nel frattempo i baresi non stanno ad aspettare, Bari si colora di biancorosso.
 
Ormai la serie A è arrivata, resta da lottare per il primo posto e mantenere i tre punti di vantaggio sul Parma.
 

E' serie AAAAAAAAAAAAAAAAAA!

Bari festeggiamenti promozione serie A con Matarrese

tra la folla festante! 08 maggio 2009

E finalmente il cerchio si chiude!
Il finale  poi sembra quello di un film,il Bari è promosso matematicamente in serie A il giorno
del suo santo patrono san Nicola.
I fuochi d'artificio e le freccie tricolore per il vescovo di Myra a questo punto acquisiscono una duplice valenza
omaggiando la squadra dei galletti che sale nella massima divisione;
E dalla folla festante ecco spuntare l'artefice della promozione insieme a Perinetti
e a Conte : Vincenzo Matarrese che con sciarpa al collo e con un sorriso smagliante viene circondato dai tifosi festanti!
E' serie A...VIDEO DEDICATO A CHI NON E' POTUTO VENIRE A BARI PER QUALSIASI IMPEDIMENTO!
RAGA' E' PER VOI! E' UNA CONQUISTA DI TUTTI!!!!! QUESTA SERIE A

 

Corso Vittorio Emanuele come gli Champs Elysees

SFILATA DEI GIOCATORI DEL BARI SUL CARRO DEI VINCITORI!

Una serata magica!
Corso Vittorio Emanuele che diventa gli champs elysees;
il nostro presidente che emula Abramovich;
Kamata che ha così voglia di combattere ancora a giochi finiti che indossa l'elmetto da guerra;
l'autobus scoperto delle visite per Bari che diventa una carrozza imperiale;
Emiliano che saluta le folle con uno stile alla Barack Obama;
e...ANTONIO CONTE che emula Mourinho...ma vaffangul...cia ma fà d Mourinho...
MOURINHO IN CONFROND A TE ...SAI CIE'?...PLATINETTEEEEEE!!!
ANTONIOOOOO CONTEEEEE SALTA CON NOI!!!!

 
 

UNA SOLA PROMESSA...BARI PER SEMPRE...

Posto un messaggio di un tifoso veronese che ha visto questo video, riflettiamo...

Cavolo! Ho sempre saputo che il Bari vanta di una grande tifoseria, ma vedendo questo video mi vien da dire che sia meglio di quella dell'Inter!!!!
Bari complimenti
forza/=\hellas

Bari-Empoli coreografia

Questa volta mi è un po' difficile scrivere su questo video...
un po' perche' lo considero come il padre di tutti i miei video,perche' fin da subito l'ho
considerato un mio piccolo capolavoro...sì capolavoro..ma non per merito mio...io ho
cercato di fare del mio meglio...ma vi giuro mi è venuto incredibilmente facile montarlo
perchè la storia era gia scritta da noi, da noi baresi in maniera grandiosa, credetemi non
so voi, ma a prescindere dal risultato di parità, questa giornata la ricorderò per tutta la vita
come una esplosione di emozioni mai vissute così intensamente, e io che di anni ne ho 33 ho
visto tanto e tanto al Della Vittoria e poi al San Nicola...
ho capito di cosa siamo capaci noi Baresi quando abbiamo entusiasmo, quando siamo chiamati in
causa...nel bene e nel male siamo Baresi, conosciamo i nostri limiti, i nostri difetti, certe volte
alcune situazioni ci fanno cadere letteralmente le braccia, ma la risposta di ieri è stata forte
e chiara, Bari meritA,e meritA in tutti i sensi perchè non è seconda a nessuna, perchè...perchè
anche se perderemo in campo una partita non perderemo fuori dal campo...e siamo
pronti...ad iniziare le danze...Mi ha colpito molto lo striscione "BASTA", credo dipinga
incredibilmente bene la voglia di cambiare pagina di noi tutti per una Bari sempre
in testa, per una Bari con B MAIUSCOLA e questa volta non stà a significare serie B...


 

BARI TREVISO 4-1 PREMIAZIONE DELLA COPPA: UN SOGNO? NO E' REALTA'!!!

Gillet alza in cielo la coppa! si chiude il sipario su questo campionato dei record! Il Bari dal gioco spumeggiante, dalla grinta da vendere, il Bari spregiudicato fuori casa e solido al San Nicola, il Bari di Conte è a un bivio...E' una partita che si gioca in due, da una parte il mister Antonio Conte allettato da il suo sogno, quello di allenare la Juventus e il presidente Matarrese allettato da un Bari targato Conte anche in A. Ma le lacrime versate durante il giro di campo al San Nicola dal nostro mister fanno sperare in un ripensamento...in fondo Bari ama Mr Conte e lui ama Bari...allora perchè rompere questo idillio?

 
 
Copyright © 2017 BARITUBE - FC Bari 1908 calcio, video, foto, notizie, forum. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.