Indice
STADI CALCIO
VAI ALLO STADIO LUIGI FERRARIS (GENOVA), ARTEMIO FRANCHI (FIRENZE), DALL'ARA (BOLOGNA), SANT'ELIA (CAGLIARI)
VAI ALLO STADIO MASSIMINO (CATANIA), ARTEMIO FRANCHI (SIENA), ATLETI AZZURI D'ITALIA (BERGAMO), TARDINI (PARMA)
VAI ALLO STADIO RENZO BARBERA (PALERMO), FRIULI (UDINE), BENTEGODI (VERONA), ARMANDO PICCHI (LIVORNO)
VAI ALLO STADIO AZTECA (CITTA' DEL MESSICO), OLYMPIASTADION (BERLINO), CAMP NOU (BARCELLONA), MARACANA' (RIO DE JANEIRO)
VAI ALLO STADIO SANTIAGO BERNABEU (MADRID), OLD TRAFFORD (MANCHESTER), WEMBLEY (LONDRA), ALLIANZ ARENA (MONACO)
VAI ALLO STADIO DEL CONERO (ANCONA), DEL DUCA (ASCOLI PICENO), RIGAMONTI (BRESCIA), MANUZZI (CESENA)
Tutte le pagine
 

 

STADIO DEL CONERO ANCONA

 

 

 





SCHEDA TECNICA STADIO DEL CONERO

Capienza: 23.976 posti

Dimensioni del campo: 105x68m

Indirizzo: Località Passo Varano, 60100 Ancona

Inaugurazione: 1992

Proprietà: comune di Ancona

 



SETTORI STADIO DEL CONERO
* Capienza totale 23.976
    * posti per disabili 100
    * tribuna stampa 100
    * tribuna VIP autorità 357
    * tribuna centrale 3.241
    * gradinata 3.318
    * distinti est 2.431
    * distinti nord/ovest 2.088
    * distinti sud/est 2.753
    * distinti sud/ovest 2.416
    * Curva nord (tifosi locali) 3.583
    * Curva sud (tifosi ospiti) 3.589



STORIA STADIO DEL CONERO
Lo stadio "Del Conero" è situato nella località Passo Varano, ad Ancona. Il nome deriva dal vicino Monte Conero ed ospita le partite casalinghe dell'A.C. Ancona. Vicino al PalaRossini, e alla stazione di Varano e 3 km dal casello di Ancona sud - Osimo, lo stadio è dotato di un parcheggio molto limitato. È stato inaugurato il 6 dicembre 1992, con la partita Ancona - Inter del campionato di seria A 1992/1993 (terminata 3 a 0 per i locali) con la curva nord ancora in costruzione e anche i settori nord-ovest e nord-est dei distinti laterali. Lo stadio è stato poi ampliato raggiungendo la capacità attuale di 23.976 posti.

Il record di presenze e di incassi dello stadio è stato raggiunto in occasione della partita Ancona-Juventus del 18 ottobre 2003 del campionato di serie A 2003-2004 con 23.306 spettatori tra paganti ed abbonati. Seguono Ancona-Milan della serie A 2003/2004 del 1 settembre 2003 con 22.746 spettatori. Dietro Ancona-Milan (ottavi di finale Coppa Italia anno 2002) con 21.498 spettatori, Ancona-Roma serie A 2003/2004 con 20.850 spettatori e Ancona-Venezia della Serie B 2002/2003 con 19.006 spettatori. Quest'ultima partita ha avuto il particolare di essere una partita fondamentale per l'Ancona per l'aritmetica promozione in serie A.

Oltre all'Ancona Calcio, lo stadio ha ospitato alcune partite della nazionale di calcio dell'Italia e della nazionale di calcio dell'Italia Under-21. Lo stadio ha inoltre ospitato alcune partite della nazionale italiana cantanti e quella dei piloti. Anche papa Giovanni Paolo II per due volte ha celebrato all'interno della struttura. Allo stadio del Conero, oltre allo sport, si sono tenuti anche concerti e spettacoli di Renato Zero, Claudio Baglioni, Vasco Rossi, Eros Ramazzotti, Ligabue, Jovanotti, Fiorello e i REM.



FOTO STADIO DEL CONERO

stadio Del Conero vista interna                      stadio De Conero vista esterna




VIDEO STADIO DEL CONERO
Splendida cornice del pubblico anconetano che trasforma lo stadio in un catino biancorosso.
Non a caso è nella categoria spettacolo.

 

COME RAGGIUNGERE LO STADIO DEL CONERO

* Auto: uscita Ancona sud dell'Autostrada A14, in direzione Ancona, prendere l'asse nord-sud, uscire alla zona Baraccola e seguire le indicazioni per impianti sportivi o stadio Del Conero.

Uscita Ancona nord, prendere la superstrada in direzione sud, uscire alla zona Baraccola e seguire le direzioni per lo stadio.

* Treno: dalla stazione ferroviaria di Varano è possibile raggiungerlo a piedi vista la vicinanza degli impianti che è di soli 500m.

Dalla stazione di Ancona centrale, distante circa 9km, prendere nel piazzale Rosselli, antistante, la linea 43 Ancona-Varano oppure usufruire del servizio taxi.

* Aereo: dall'aeroporto Raffaello Sanzio di Falconara Marittima, imboccare la superstrada in direzione Ancona sud, seguire poi indicazioni per impianti sportivi o stadio Del Conero.



Biglietti Ancona calcio: rivendite autorizzate

Area servizio - Esso di Mazzoni & Luzietti
Viale Della Vittoria 12
Ancona
Tel.: 07153666
Edicola
Via Cristoforo Colombo 50
Ancona
Tel.: 071894301
Edicola Europa SaS
Piazzale Europa 5
Ancona
Tel.: 0712814735
Moretti Ric.Lotto 1208
Via Flaminia 378
Ancona
Tel.: 071888240
Tabaccheria Scacco Matto
C.so Amendola 43/A
Ancona
Tel.: 071205121
Area servizio - IP di Frontalini Roberto
Via Direttissima del Conero 54
Camerano
Tel.: 071959618
Anymore Cafè
Via Romolo Murri 109/E
Castelfidardo
Tel.: 071780336
Supermercato GS
Via Brodolini 105
Fabriano
Tel.: 0732629703
Emili Vittorio &C. Sas
Bissolati 7
Falconara Marittima
Tel.: 0719188145
Sapori Mediterranei
Via Nino Bixio 37
Falconara Marittima
Tel.: 0719174772
Albanesi Emanuele
Via Montoro Nuovo 55
Filottrano
Tel.: 0717222645
Marinelli Mattia
Via Marconi 22
Genga
Tel.: 073290038
Alimentari Tabacchi
Via San Giovanni Bosco 64
Loreto
Tel.: 071977280
Guerrieri Moreno
via Dell'Arengo 67
Offagna
Tel.: 0717107070
Tra le righe di Carletti Maria
Via L.Einaudi 17
Osimo
Tel.: 0717131846
Tabacchi Lotto - Piccoli Marina
P.zza Bartolo 15
Sassoferrato
Tel.: 0732959186

 
 
 
 

STADIO CINO E LILLO DEL DUCA ASCOLI







SCHEDA TECNICA STADIO DEL DUCA

Capienza:  20.550 posti

Dimensioni del campo: 105 x 68 m

Indirizzo: Via delle Zeppelle, 1 63100 Ascoli Piceno

Inaugurazione: 1962

Proprietà: Comune di Ascoli Piceno




SETTORI E MAPPA STADIO DEL DUCA

Piantina: Poltroncine, distinti ovest, curva nord, distinti est, tribuna est, distinti est, curva sud, distinti ovest, parterre.



STORIA STADIO DEL DUCA

Lo stadio Cino e Lillo Del Duca è l'impianto calcistico comunale di Ascoli Piceno. Ospita le gare casalinghe dell'Ascoli Calcio ed è intitolato a due noti fratelli editori piceni, fondatori del quotidiano Il Giorno. Nel 1955 Cino Del Duca divenne presidente onorario della società ascolana, non ancora approdata alla massima serie.

Occasionalmente l'impianto viene chiamato anche stadio delle Zeppelle dal nome della via in cui è sito.
La costruzione dello stadio Del Duca, su progetto di Costantino Rozzi, iniziò nel 1955 per conto dell'amministrazione comunale di Ascoli Piceno. L'impianto fu inaugurato nel 1962 con un incontro fra le rappresentative dilettantistiche di Italia e Inghilterra.

Nel 1974, con la promozione dell'Ascoli in Serie A, lo stadio fu sottoposto a lavori di ampliamento che portarono la capienza a 40.000 posti, risultando tra i primi impianti dell'intero panorama nazionale.[senza fonte] Nel corso degli anni tale capienza è stata ridotta prima a 28.000 (anni novanta), poi a 24.058 (agosto 2005) e infine a 20.550 posti.

L'impianto ascolano ha ospitato partite di rilievo, come Italia-Portogallo (2-0, 3 aprile 1985), e vari spareggi di campionato, come quello della stagione 1991-92 fra il Taranto e la Casertana per evitare la retrocessione in C1. Il più recente, Chieti-Catanzaro, ha decretato il ritorno in B dei calabresi.

La stagione 2005-06 ha visto il ritorno dell'Ascoli in Serie A, il rifacimento del manto erboso, e l'applicazione dello stemma della società sul fondo dell'ex pista di atletica che circonda il campo di gioco.

Dopo gli scontri di Catania del 2 febbraio 2007 anche il Del Duca è stato interessato da modifiche strutturali volte a migliorarne il livello di sicurezza. Sono stati posizionati tornelli all'entrata e una rete di telecamere. I lavori hanno anche offerto l'occasione per rinnovare la verniciatura dei gradoni e delle ringhiere. Tali modifiche hanno lasciato inalterata la struttura complessiva, ma hanno contribuito al ringiovanimento anche estetico dell'impianto.

Nel 2008 si pensò a tale impianto per ospitare uno dei tre test match autunnali dell'Italia di rugby, quello contro i Pacific Islanders del 22 novembre 2008 che poi si tenne a Reggio Emilia; un anno più tardi il Del Duca ha ospitato uno dei test autunnali del 2009, tra Italia e Samoa.




FOTO STADIO DEL DUCA


interno stadio Del Duca Ascoli               esterno stadio Del Duca Ascoli




VIDEO STADIO DEL DUCA

Italia vs Samoa


Test Match di Rugby Domenica 29/11/2009 Stadio del Duca Ascoli Piceno. Solidarietà per l'Aquila  







COME RAGGIUNGERE LO STADIO DEL DUCA

Aereo
Gli areoporti più vicini sono quelli di:
ANCONA (km 130)
PESCARA (km 100)
ROMA (km 210)

Auto
Per chi proviene da Roma: Strada Salaria (s.s. 4) direzione per Ascoli Piceno, uscita Ascoli Piceno CENTRO (Porta Cartara).

Per chi proviene da nord (Ancona) o da sud (Pescara/Bari): Autostrada A14 o Statale Adriatica direzione San Benedetto del Tronto, arrivati qui prendere il raccordo autostradale Ascoli Mare direzione Ascoli Piceno, uscita Ascoli Piceno CENTRO (Porta Cartara).

Treno
Ferrovia dorsale Adriatica, arrivo alla stazione di San Benedetto del Tronto, da qui si prende la littorina per Ascoli Piceno (chiusa nei giorni festivi). Per Informazioni rivolgersi a: Trenitalia

Autobus
La città di Ascoli Piceno è capolinea di diverse linee di autobus provenienti da: Roma (Start), Firenze e Perugia (Sena Autolinee), Pescara (Arpa), Ancona (Trasporto Locale Marche), San Benedetto del Tronto (Start).



Biglietti Ascoli calcio: rivendite autorizzate

http://www.listicket.it/puntivendita/index.php?idOrganizzazione=129&idCanale=1


Al Battente - Via del Commercio, 52 Ascoli – chiuso domenica 9 agosto

Via Napoli, 128 Ascoli – chiuso domenica 9 agosto

Viale Treviri, 159 Ascoli – chiuso domenica 9 agosto

Viale Indipendenza, 14-16 Ascoli – chiuso domenica 9 agosto

Via A.Costa, 270 Porto S. Giorgio - chiuso domenica 9 agosto

Via V.Emanuele II, 75 Spinetoli - aperto anche domenica 9 agosto

Via Ischia, 193/195 Grottammare - chiuso domenica 9 agosto

Viale della Repubblica, 31 Roccafluvione - aperto anche domenica 9 agosto

Via Piceno Aprutina, 14 Ascoli - aperto anche domenica 9 agosto

Via Zeppelle, 7 Ascoli - aperto domenica 9 agosto dalle 17:30 alle 20:45

Viale S.Vellei, 7 Ascoli - chiuso domenica 9 agosto

Via Ceci, 2 Ascoli – domenica aperto dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 22

Viale C.Rozzi Ascoli - chiuso domenica 9 agosto

Lungomare Trieste, 251 Porto S. Elpidio - aperto anche domenica 9 agosto

Via Salaria Inf. Brecciarolo – chiuso dal 6 al 9 agosto
Corso Mazzini, 223 Ascoli

C.S. Città di Ascoli - Via Bonifica Ascoli – aperto domenica dalle 17 alle 20:30

 
 
 
 

STADIO MARIO RIGAMONTI BRESCIA





SCHEDA TECNICA STADIO RIGAMONTI

Capienza:  posti 27.592, attualmente ridotti a 16.308

Dimensioni del campo: 105 x 68 m

Indirizzo: Via Giovanni Novagani, 8

Inaugurazione : 1959

Proprietà: Comune di Brescia





SETTORI E MAPPA STADIO RIGAMONTI



I settori del Mario Rigamonti sono otto, qui elencati (in parentesi l'attuale capienza ridotta):

    * Tribuna Centrale Numerata (1.735 posti)
    * Tribuna Laterale Numerata (1.931 posti)
    * Tribuna Parterre (1.003 posti)
    * Curva Nord (3.830 posti)
    * Curva Sud ospiti (2.125 posti)
    * Curva Sud Brescia (2.000 posti)
    * Gradinata Numerata (3.684 posti)
    * Gradinata Bassa (non agibile)




STORIA STADIO RIGAMONTI

Lo stadio Mario Rigamonti è un impianto sportivo di Brescia, terreno di gioco interno dell'omonimo club calcistico.
Negli anni cinquanta l'amministrazione comunale deliberò di costruire un nuovo stadio in sostituzione di quello all'epoca esistente, lo Stadium di viale Venezia.
Nell'aprile del 1956 iniziarono dei lavori di ampliamento ad un impianto preesistente del 1928, l'attuale Rigamonti, che si conclusero tre anni più tardi (nel 1959), dando così la possibilità alla compagine locale di giocare nel nuovo impianto il campionato di Serie B.
Fu così chiamato in memoria del giocatore bresciano Mario Rigamonti, militante nel Grande Torino e morto nella tragedia di Superga del 1949.
La sua capienza è di 27.592 posti (di cui 45 in tribuna stampa), recentemente ridotta, dopo il giro di vite contro la violenza negli stadi, a 16.308.





FOTO STADIO RIGAMONTI


interno stadio Rigamonti

 

esterno stadio Rigamonti

 

 

VIDEO STADIO RIGAMONTI

Brescia-Livorno - finale playoff serie B (14 giugno 2009)

Coreografia iniziale ripresa dalla Curva Sud dello Stadio Rigamonti di Brescia





COME RAGGIUNGERE LO STADIO RIGAMONTI

Per arrivare al Rigamonti, si può fare in due modi:
    * Con l'auto dall'A1, A4 e A21 uscire al casello di Brescia Ovest.
    * Con l'auto dall'aeroporto di Montichiari prendere la tangenziale verso Milano e uscire a Val Trompia.
    * Con i mezzi pubblici, dalla stazione di Brescia lo stadio è raggiungibile con la linea 1.
    * Dal 2012 sarà raggiungibile anche tramite la metropolitana, che avrà una stazione ad hoc per lo stadio.





Biglietti Brescia calcio: rivendite autorizzate

PUNTI VENDITA BIGLIETTI BRESCIA CALCIO
I biglietti sono in vendita presso i punti vendita IP TICKETdel circuito BEST UNION per consultare l'elenco di Brescia e provincia

BARBIERI srl PIAZZA DANTE 9 25020 '0309748448 AZZANO MELLA BRESCIA
IL GIRASOLE DI LONATI PAOLA GRAZIELLA & C. S.A.S. VIA ANTONIO GRAMSCI 113 25021 '030621260 BAGNOLO MELLA BRESCIA
TELE.COM SRL VIA MAZZINI 59 25043 '0364321756 BRENO BRESCIA
ARGOTTI MARIA LUIGIA E C. SNC VIALE DUCA DEGLI ABRUZZI 32 25124 '0302427693 BRESCIA BRESCIA
BAR ALBO DI COMINELLI CORRADO VIA ANGELO INGANNI 10/A 25121 '03045392 BRESCIA BRESCIA
BARONE ALESSANDRA VIALE CADUTI DEL LAVORO 91 25127 '030321703 BRESCIA BRESCIA
BILACCHI LUISA VIA GALILEO GALILEI 37 25128 '030381979 BRESCIA BRESCIA
GERRI SRL - HOTEL MILANO VIA VALCAMONICA 3 25126 '030311566 BRESCIA BRESCIA
SANDRINI SARA ViA MONTEGRAPPA 12/A 25126 '030380978 BRESCIA BRESCIA
STILE UOMO ACCONCIATURE DI SCIORTINO FRANCESCO VIA GUGLIELMO MARCONI 67 25128 '030396286 BRESCIA BRESCIA
GRECHI ANDREA VIA GIACOMO MATTEOTTI 187/A 25014 '0302131190 CASTENEDOLO BRESCIA
IL NEGOZIO DIETRO L'ANGOLO sas VIA MARTIRI DELLA LIBERTA' 9/11 25030 '0307722936 COCCAGLIO BRESCIA
TIN CARD DI ANNA BRUNA MAFFESSOLI PIAZZA ITALIA 10 25060 '0302512466 COLLEBEATO BRESCIA
HOBBY SHOP DI MARINO ALESSIO & C SAS VIA ROMA C/O C.le LE TORBIERE 78 25040 '030984618 CORTE FRANCA BRESCIA
CARTOLERIA F.LLI FALETTI S.R.L. VIA NAZIONALE 43 25047 '0364536017 DARFO BOARIO TERME BRESCIA
GELATISSIMO S.N.C. DI ANDREOLI P. & C. VIA ALCIDE DE GASPERI 8/A 25047 '0364534931 DARFO BOARIO TERME BRESCIA
IL MUSICISTA DI DUCOLI SERGIO VIA DANTE ALIGHIERI 10 25047 '0364533981 DARFO BOARIO TERME BRESCIA
CONSUELO SRL VIA DOSSOLO 27 25085 '036531482 GAVARDO BRESCIA
TABACCHERIA CUCCHI di COLLA Marco VIA TERNI 60 25085 '0365372720 GAVARDO BRESCIA
BAR SPORT DI ZOPPINI DALMINA & C. S.N.C. VIA XX SETTEMBRE 49 25016 '0309050359 GHEDI BRESCIA
LA CORTE DEI GOLOSI SNC CASCINA OSTERIA 7 25023 '030951010 GOTTOLENGO BRESCIA
COMPUTER T.M. DI MASCARELLO TIZIANO E C. s.n.c. VIA PIEMONTE 28 25024 '0302060070 LENO BRESCIA
BAR ST. GREGORY DI GIACALONE FABIO VIA GIUSEPPE MAZZINI 168 25065 '030829562 LUMEZZANE BRESCIA
LUI LEI DI CANDITO EROS VIA BRESCIA 36/I 25065 '030871635 LUMEZZANE BRESCIA
MAX & COPANY SNC VIA ROMA 21 25065 '0308925688 LUMEZZANE BRESCIA
AVANZI EMANUELA E C. S.N.C. VIA ROMA 37 25080 '0365552312 MANERBA DEL GARDA BRESCIA
GATTA CARLA VIA CADUTI 6 25040 '030652305 MONTICELLI BRUSATI BRESCIA
MARANGONI VANESSA VIA GIUSEPPE GARIBALDI 36 25080 '030691248 NUVOLENTO BRESCIA
BAR BRESCIA sas VIA BRESCIA 130 25035 '030640236 OSPITALETTO BRESCIA
MINELLI LORETTA PIAZZA LIBERTA' 27 25050 '0306857144 PADERNO FRANCIACORTA BRESCIA
FORNERIA E ALIMENTARI ZANARDI PAOLINO & C. snc VIA GUGLIELMO MARCONI 27 25030 '0309465379 POMPIANO BRESCIA
MARTINELLI GIUSEPPINA & C. S.A.S. VIA GAMBARA 5 25020 '0309521210 PRALBOINO BRESCIA
MPM di Guerriero Maria Pia Clelia e c. s.n.c. VIA GIORGIO LA PIRA 1/A 25080 '0365654378 PUEGNAGO SUL GARDA BRESCIA
PANIFICIO FANELLI DI FANELLI PIETRO snc VIA MANDOSSOLA 1/3 25030 '030318653 RONCADELLE BRESCIA
TAVERI VIRGILIO VIA LOMBARDIA 24 25038 '0307700365 ROVATO BRESCIA
BERICCHIA RENATO PIAZZA MUNICIPIO 3 25010 '036562040 SAN FELICE DEL BENACOBRESCIA
LIBRI COLORI E FANTASIA DI CORIONI BARBARA PIAZZA ALDO MORO 6 25020 '0309979602 SAN PAOLO BRESCIA
MUSCIO ROBERTO VIA MARTIRI DELLA LIBERTA' 14/E 25030 '0302150504 TORBOLE CASAGLIA BRESCIA
ARALDI GIACOMO PIAZZA S. MARCO 8 25088 '0365641900 TOSCOLANO-MADERNO BRESCIA
GAME-HOUSE DI CETARA GIAN PAOLO VIA DEGLI ARTIGIANI 96 25029 '030932064 VEROLAVECCHIA BRESCIA
BARUZZI S.A.S. DI BARUZZI ANGELO VIA POSTA 12 25079 '0365597570 VOBARNO BRESCIA

 

 

 
 

STADIO DINO MANUZZI CESENA

 
 
 
SCHEDA TECNICA STADIO DINO MANUZZI

Capienza:  posti 23.860

Dimensioni del campo: 105 x 68 m

Indirizzo: via Rotonda dello Stadio, 124


Inaugurazione : 1957

Proprietà: Comune di Cesena
 
 
 
SETTORI E MAPPA STADIO MANUZZI
 
 
Capienza Tribuna 1.844
. Gradinata EST 9.592
Gradinata NORD 6.212
Gradinata SUD 6.212
Totale 23.860
.
Superficie Locali
(Spogliatoi, Depositi)
mq. 1.050
. Aree Attrezzate Coperte
(Tribuna - Gradinate coperte)
mq. 7.750
Aree Scoperte
(Campo di gioco, aree esterne)
mq. 11.500

.

 

Stadio "VILLA SILVIA"
Capienza Tribuna 1.400
.
Superficie Locali
(Spogliatoi, Depositi)
mq. 500
. Aree Attrezzate Coperte
(Tribuna - Gradinate coperte)
mq. 300
Aree Scoperte
(Campo di gioco, aree esterne)
mq. 14.500
 
 
 
 
STORIA STADIO MANUZZI CESENA
 

Lo Stadio Dino Manuzzi è un impianto calcistico di Cesena ed è situato nella zona orientale della città, nell'area cosiddetta "La Fiorita", nel quartiere Fiorenzuola. Si tratta dell'impianto sportivo all'aperto più grande e importante della Romagna.
Lo stadio fu costruito nel 1957 per ospitare la gare dell'Associazione Calcio Cesena. Era originariamente costituito da una tribuna coperta, cui nel tempo, si aggiunsero una gradinata (situata sul lato opposto) e due curve: una sul lato Sud (in cui si situano i supporters della squadra locale, chiamata anche "Curva Mare"); l'altra sul lato Nord (riservata ai tifosi della squadra ospite, chiamata anche "Curva Ferrovia"). La gradinata e le curve furono poi notevolmente ampliate, per mezzo di ponteggi, tanto che lo stadio arrivò ad avere una capienza superiore ai 30.000 posti.

Il terreno di gioco è tra i più apprezzati in Italia e misura 105x68m.
Lo stadio, di proprietà dell'amministazione comunale, prese originariamente il nome dalla zona in cui era collocato, La Fiorita. Fu intitolato a Dino Manuzzi (presidente del Cesena dal 1964 al 1980) dopo la sua morte, avvenuta il 29 maggio 1982.
Nel 1988  lo Stadio è stato rinnovato radicalmente: del vecchio impianto è rimasta intatta solo la tribuna, anche se (nel progetto originario) anch'essa avrebbe dovuto essere demolita e poi ricostruita. Esso, oltre alla tribuna (comunque rinnovata) che può ospitare 1.844 spettatori, è costituito dalla gradinata est (dotata di 9.592 posti a sedere) e due curve (capaci di contenere 6.212 spettatori ciascuna): questi ultimi tre settori sono progettati a doppio anello e sono tra loro contigui. Nell'attuale assetto lo Stadio può ospitare 23.860 spettatori.

Nel 1999 ha ospitato anche gli incontri di Intertoto della Juventus, la quale ha disputato nell'impianto anche numerosi incontri amichevoli.

Il 28 ottobre 2009 uno dei vicepresidenti del Cesena Calcio, Luca Mancini, durante una trasmissione televisiva locale, ha affermato di stare organizzando una cordata di capitali privati per realizzare l'ultimazione dello stadio Manuzzi con la costruzione della tribuna mancante rispetto al progetto originale del riammodernamento attraverso un'operazione di project financing, con l'obiettivo di potere proporre la candidatura dello stadio cesenate come uno degli impianti che potrebbero ospitare il Campionato europeo di calcio 2016, qualora venissero affidati all'Italia.

Dopo i controlli e le selezioni effettuate dalla FIGC nel mese di dicembre 2009, lo stadio e la città di Cesena sono ufficialmente inserite nel lotto delle città italiane candidate ad ospitare gli Europei di calcio del 2016, sempre nel caso dovessero essere affidati all'Italia. Nel dossier consegnato alla federazione, è stato ufficialmente presentato il progetto di riammordernamento dell'impianto romagnolo: la capienza passerà dagli attuali 23.929 a 31.597 posti, comprendendo spazi per autorità, stampa, vip e sky boxes. L'importo complessivo dell'intervento è stato stimato in 27,5 milioni di euro.



 
 
FOTO STADIO MANUZZI
Stadio Manuzzi interno dello stadio
 
 
 
VIDEO STADIO MANUZZI
 
Video dello stadio Dino Manuzzi
 
 
 
 

COME RAGGIUNGERE LO STADIO MANUZZI

Lo Stadio Dino Manuzzi è un impianto calcistico di Cesena ed è situato nella zona orientale della città, nell'area cosiddetta "La Fiorita", nel quartiere Fiorenzuola in via Rotonda dello Stadio, 124.

 
 

PUNTI VENDITA BIGLIETTI CESENA CALCIO
BIGLIETTERIE STADIO DINO MANUZZI (dalle ore 9 alle ore 12,00, dalle ore 15,00 alle ore 19,00. Il giorno della gara dalle ore 10,00 alle ore 13,00 e dalle ore 14,00 fino all'orario d'inizio della partita)

SEDE COORDINAMENTO CLUBS CESENA - Via Cavalcavia 745 - CESENA (tel. 0547/632502) (dalle ore 16,00 alle ore 20,00)

FOTO Ottica CESENA IN VISTA - Viale Matteotti, 353 - CESENA (tel. 0547/602474) (dalle ore 09,00 alle ore 12,30  e dalle 15,30 alle 19,30);

COLLEZIONAMI SHOP - Via Campo di Marte, 198 - FORLI' (tel. 0543/60596) (dalle ore 16,00 alle ore 19,30);

FOTO VIDEO FIORE -  Via Ho Chi Min, 34/F - FORLIMPOPOLI (tel. 0543/744070) (mattino h.10,30 -12,30; pomeriggio h.15,30 - 19,30 - chiuso il mercoledì pomeriggio);

EDICOLA STAZIONE - Piazzale Stazione - GATTEO MARE (cell. 345/7038935) (mattino h. 08,00 - 12,00; pomeriggio h. 15,30 - 17,30);

BAR DA DONDO - Via Corzani, 37 - 47021 - Bagno di Romagna (FC) ) (Tel. 0543/903723)

CARTOLERIA IL FOGLIO - Via Roma, 1 - MELDOLA (FC) (tel. 0543/493739);

BAR LA CAFFETTERIA - Via Rimini, 13 - SAN MAURO PASCOLI (FC) (tel. 0541/810036).


 


 
Copyright © 2017 BARITUBE - FC Bari 1908 calcio, video, foto, notizie, forum. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.