Indice
IL BARI DI CONTE
PARTE15
PARTE14
PARTE13
PARTE12
PARTE11
PARTE10
PARTE9
PARTE8
PARTE7
PARTE6
PARTE5
PARTE4
PARTE3
PARTE2
PARTE1
Tutte le pagine

Piacenza - Bari 2-2 SINTESI Serie B 39 Giornata





PIACENZA, 9 maggio - È già cominciata allo stadio Garilli di Piacenza la festa dei tifosi pugliesi
per la promozione del Bari in serie A. Un'ora prima dell'incontro alcuni giocatori si sono portati sotto la curva sud e
nei pressi del rettilineo di gradinata dove hanno salutato i loro numerosi sostenitori, oltre duemila. Rituale che
si è ripetuto, più completo, al momento dell'ingresso in campo per la preparazione alla partita.
Ieri sera, invece, appena dopo il fischio di chiusura di Livorno-Triestina, staff tecnico e giocatori
hanno festeggiato prima in piazza Cavalli e poi in un locale della provincia.

IN SERATA RIENTRO E ABBRACCIO CON I TIFOSI -  Il tecnico del Bari Antonio Conte e gli 'eroi'
biancorossi della promozione torneranno stasera nel capoluogo pugliese per festeggiare, a bordo
di un bus cabriolet, nelle vie del centro cittadino. La comitiva barese rientrerà con un
volo charter da Parma e atterrerà nell'aeroporto di Bari-Palese verso le 21.15.
Subito dopo ci sarà una sfilata nel centro cittadino per abbracciare idealmente tutta
la città e per ricevere il gioioso ringraziamento della tifoseria.
La festa ufficiale per la promozione è già in cartellone per il 30 maggio prossimo.


Piacenza Bari 2 2 : il bellissimo gol di Galasso

 

Spettacolare video SOTTOTITOLATO della curva barese a Piacenza 

 

IL SECONDO TRENINO DELL'ANNO

Dopo Bari Frosinone il trenino del Bari è partito anche a Piacenza...

 

Corso Vittorio Emanuele come gli Champs Elysees

SFILATA DEI GIOCATORI DEL BARI SUL CARRO DEI VINCITORI!

Una serata magica!
Corso Vittorio Emanuele che diventa gli champs elysees;
il nostro presidente che emula Abramovich;
Kamata che ha così voglia di combattere ancora a giochi finiti che indossa l'elmetto da guerra;
l'autobus scoperto delle visite per Bari che diventa una carrozza imperiale;
Emiliano che saluta le folle con uno stile alla Barack Obama;
e...ANTONIO CONTE che emula Mourinho...ma vaffangul...cia ma fà d Mourinho...
MOURINHO IN CONFROND A TE ...SAI CIE'?...PLATINETTEEEEEE!!!
ANTONIOOOOO CONTEEEEE SALTA CON NOI!!!!



Servizio tgr sport rai3

 Intervista ad Antonio Conte dopo Piacenza Bari e la magica serata di ieri  a corso Vittorio Emanuele

200.000 persone in festa!

 

 Incredibile il casino che stà succedendo...guardate questi caroselli....BARI ESPLODE!!!

Carosello per le vie del centro, dopo la fine di Piacenza Bari.
Euforia alle stelle..

 

L’ENTUSIASMO DELLA SQUADRA CHE VUOL SOGNARE ANCORA

Kamata: Andare via da Bari? Manco a pedate
PIACENZA - Ultima fermata, serie A: da qui, dal treno del Bari che sembra in nuo­vo ' Frecciarossa', non vuole scendere nessuno. E negli spogliatoi di Piacenza, ieri, le voci dei protagonisti sono state piuttosto chiare: se i tifosi vogliono “ un grande Bari”, come hanno cantato ieri a più riprese, i giocatori vogliono farne par­te. Davide Lanzafame per primo, lui che è in comproprietà fra Juventus e Palermo ma vuole giocarsi le sue chance in bianco­rosso, magari con il suo mentore Conte, se resterà: «A lui devo soltanto dire grazie, ha sempre creduto in me, dopo sei mesi di buio della mia carriera in questa squadra sono tornato a vedere alla luce ed è anche per merito di Conte. Il mio futuro? Non spetta a me decidere, ma per quanto mi riguarda posso dire che restare a Bari e scendere in campo la prossima stagione in serie A, dopo averla conquistata, con questa maglia, sarebbe il massimo».

E’ un concentrato di felicità, Lanzafa­me, e come lui tutti i compagni: ieri Con­te ha fatto turn over, del resto la squadra aveva festeggiato la sera prima in piazza, poi alcuni dei ragazzi che non avrebbero giocato si sono concessi un po' di discote­ca. Non è sceso in campo, ad esempio, Pe­dro Kamata, ma al termine anche lui ha lanciato messaggi d'amore al Bari: « Da qui, non me ne vado neanche a pedate» , ha detto scherzando, ma nemmeno trop­po, l'esterno angolano, che in Italia anco­ra non ha assaggiato la serie A, pur aven­do fatto gavetta in C2, C1 e B. Per lui è un sogno che si realizza: «Io ho un contratto lungo, qui sto benissimo e devo dire grazie a Conte che mi ha valorizzato. Davvero, devono cacciarmi: io da Bari non me ne vado, meno che mai adesso».

Tra gli artefici della promozione non utilizzati ieri, Jean Francois Gillet ha vis­suto la festa in panchina, lui che sinora non aveva perso un minuto della stagione. Giusto così, in fondo, spazio a Santoni per un giorno, con il belga a raccogliere i co­ri dei tifosi: «La cosa che più mi inorgogli­sce
- ha detto il capitano, che ha vissuto ot­to anni fa l'ultimo Bari in A - è avere visto i tifosi riavvicinarsi a noi. Abbiamo passa­to un periodo in cui allo stadio venivano poche centinaia di persone, con Parma ed Empoli sono stati sempre più di cinquan­tamila. E’ una soddisfazione enorme, mai forse avrei più immaginato di tornare in A con questa maglia» . Andrea Masiello, an­ch'egli rimasto ieri in panchina, esalta la forza del gruppo: « Nessuno ci dava credi­to all'inizio, ma noi abbiamo sempre gio­cato per vincere con tutti. E ce l'abbiamo fatta, mettendo quasi sempre sotto i no­stri avversari. Siamo stati i più forti » . Ri­flettori puntati sul futuro di Conte. Ma­siello non ci aiuta a risolvere l'enigma:
« Conte non ci ha detto niente. Pensava anche lui a festeggiare». Lui, come tutti
fonte.corriere dello sport
 

Gol di Galasso in diretta live dalla curva

 
 

Spettacolare sciarpata della curva Barese a Piacenza

 

E' SERIE AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!

BARI SERIE A

 
 

Servizio sportivo sulla promozione del Bari RAI3 -interviste e gol parade 

Ampio servizio del TGR Puglia. I festeggiamenti in piazza, le interviste alle vecchie glorie
del Bari, un'ampia carrellata di gol di questa stagione e il prepartita di Piacenza-Bari

 

Bari Empoli coregrafia primo e secondo tempo 04 05 09

La coreografia dello stadio San Nicola durante la partita Bari-Empoli che poteva
sancire il ritorno matematico dei galletti in serie A, ritorno che è stato solo posticipato di qualche giorno.
 

BARI, RINVIATO L'APPUNTAMENTO CON LA PROMOZIONE

Il Bari rinvia l'appuntamento con la promozione in serie A. Con l'Empoli solo uno 0-0 casalingo
nel posticipo della 38/a giornata.  Il Bari sale a 73 punti in classifica, 11 in piu' della
terza classificata, il Livorno, a quattro giornate dal termine.
L'Empoli di Baldini tarpa quindi le ali all'astronave biancorossa e costringe i pugliesi a
rimandare la festa-promozione alla prossima trasferta di Piacenza. Il pareggio finale
fotografa solo parzialmente una gara che il Bari ha dominato, senza pero' trovare il
varco giusto per il gol-partita. E sul giudizio finale della sfida pesano anche due
incertezze dell'arbitro Brighi che ha annullato nel primo tempo un gol regolare a Barreto
e nella ripresa non ha sanzionato un contatto in area tra Sabato e Kutuzov.
L'avvio di gara ha visto le due squadre molto contratte, con i giocatori in campo
attenti soprattutto a tenere fede alle consegne degli allenatori.
Il Bari ha esercitato una evidente supremazia territoriale.
 DONDA BARI EMPOLI 0 0 BARI CALCIO
 
Donda e Gazzi, pur in inferiorita' numerica a centrocampo, sono riusciti a trovare
sponde preziose in Kutuzov e Barreto, mentre sulle fasce Vinci ha braccato bene Guberti,
al contrario di Marzorati messo piu' volte alle strette da Kamata. Meno elaborata la
manovra dei toscani (con Musacci spesso abbassato sulla linea dei difensori), che hanno
avuto a sinistra piu' spazi per la differenza di passo tra Busce' e Bonomi, lento in marcatura.
Nel primo quarto d'ora i pugliesi hanno portato al tiro Kamata e Barreto, con Bassi pronto nelle risposte.
L'Empoli ha replicato con una botta fuori misura di Pozzi e un pericoloso pallonetto dai
30 metri di Vinci, deviato in angolo da Gillet. Verso la mezz'ora e' aumentata la pressione
della capolista che ha espresso uno strapotere fisico, sia sul piano del pressing che degli affondi.
A tre minuti dalla fine c'e' stata una magistrale azione barese: Donda ha lanciato per Guberti,
taglio per Barreto, con il brasiliano libero per il tiro vincente, ma il gol e' stato annullato
per un fuorigioco inesistente (Vinci e Angella tenevano in gioco il sudamericano).
Nella ripresa Conte ha ridisegnato la difesa: fuori Bonomi, in campo Galasso a destra con
Masiello spostato a sinistra per tenere a freno le scorribande di Valdifiori.
A centrocampo corsie invertite anche per Guberti e Kamata. La tensione ha reso il gioco poco spettacolare.
Gillet e Bassi sono rimasti sostanzialmente inoperosi, salvo guardare terminare sul fondo
una girata di testa di Musacci e una botta di Gazzi. Il Bari ha premuto, spinto dal
pubblico, ma ha trovato pochi varchi. I cambi sui due fronti hanno lasciato immutati gli schieramenti.
A 10' dal termine l'arbitro Brighi non ha considerato fallo da rigore un
contatto netto in area tra Sabato e Kutuzov. Nel finale Conte e' passato al 4-3-3.
Una incornata di Ranocchia e' sembrata destinata al gol-liberazione, ma Marzorati ha deviato in angolo.
La gara e' finita qui, ma i giocatori baresi hanno raccolto ugualmente gli applausi
del San Nicola gremito come non mai. Per la A c'e' da attendere ancora sei giorni.
 

E SE FOSSE ENTRATO QUEL COLPO DI TESTA?

E se quella palla all'ultimo minuto fosse entrata?
La palla ha avuto una traiettoria che l'avrebbe portata dentro la rete in maniera
imparabile per il portiere dell'Empoli, ma tra la palla e
 la rete si trovava il difensore della squadra avversaria...e anche qui la palla ha avuto una seconda
possibilità per varcare la fatidica soglia della linea bianca...la pelota è carambolata
sotto le gambe del giocatore... e tra le tante situazioni che l'avrebbero portata
in rete ne è scaturita l'unica non buona per i galletti...il pallone ha fatto la barba al palo, uscendo dal campo!
E subito dopo i giocatori del Bari corrono e dico corrono a battere il calcio d'angolo, cercando
di sfruttare i residui secondi che restavano da giocare...
Beh, secondo me, dopo aver fatto questa analisi viene a cadere la ventilata ipotesi
di qualcuno che Matarrese abbia ordinato di posticipare la matematica promozione
del Bari per aumentare i guadagni dovuti all'incasso con le ultima partite in casa!
Oltre al fatto che Antonio Conte Mai avrebbe permesso cio', conoscendo l'uomo, integerrimo e inflessibile!
La promozione è stata solo rimandata, e se quel colpo di testa di Ranocchia fosse entrato...
 

Bari Empoli 0 0 inno e sciarpata

Emozioni pazzesche vissute durante l'inno, con un maestoso sventolio di
bandieroni biancorossi mixato con la sciarpata di tutto lo stadio...emozioni difficili da dimenticare
 

Bari Empoli 0 - 0 entrata in campo dei giocatori stile mondiali 04 05 09

Bari Empoli: i giocatori entrano in un San Nicola gremito, una bolgia di applausi
e bombolette stile mondiali di calcio incoraggia i galletti e li sprona alla vittoria!
 

La festa stà per cominciare...

Sabato notte la città inizia a colorarsi di bianco rosso. Da Via Napoli a Via Dalmazia
passando dal Castello e dalla Cattedrale a Bari Vecchia. Le strade più popolar
sono quelle pronte alla festa, come sempre. Sono loro ad avere il cuore per Bari ma Bari ha cuore per loro?

Bari : Il quartiere Libertà in FESTAAAAAAA!!  

Grazie Vito per questo fantastico video che fa' vedere l'entusiasmo e la gioia del quartiere Libertà di Bari!   

aspetto i video degli altri quartieri!                                             

 

Ancora un video della coreografia

ma questa volta dalla qualità ottima e da una prospettiva incredibile!

 

Bari-Empoli Studio Sport


Servizio di Studio Sport sul pareggio a reti bianche tra Bari ed Empolied intervista ad Antonio Conte


Bari-Empoli : La formazione del Bari urlata da 60000 baresi

 

Bari-Empoli : La formazione del Bari urlata da 60000 baresi

 

Cronistoria Bari Empoli vista dalla curva Nord

 

 Nel vivo della coreografia:dentro la curva Nord

Bellissima coreografia durante l'entrata in campo dei nostri idoli...........siamo tornati grandi.

 

Bari Empoli 0 0 Barreto gol annullato

Il gol annullato di Barreto che consapevole di aver segnato un gol regolare esulta con i 60000 levandosi la maglia..ma Brighi annulla.

 

Video di un tifoso barese sulla coreografia di Bari Empoli

..tutto esaurito al S.Nicola....

 

Bari Empoli inno

 
 
Copyright © 2018 BARITUBE - FC Bari 1908 calcio, video, foto, notizie, forum. Tutti i diritti riservati.
Joomla! รจ un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.