Come scegliere la sigaretta elettronica

 

Chi vuole approdare nel mondo delle sigarette elettroniche spesso è allo sbando tra i vari modelli dalle diverse caratteristiche presenti in commercio. Il mercato delle e-cig è realmente sconfinato e orientarsi per trovare la migliore sigaretta elettronica, ma soprattutto adeguata alle proprie esigenze non è sempre così semplice. Ma una prima caratteristica da dover tenere in considerazione prima di acquistare una sigaretta elettronica è comprendere che la stessa nasce perlopiù per chi è già fumatore e vuole smettere o diminuire di fumare, quindi è assolutamente sconsigliato iniziare ad utilizzarla per chi non  fuma.

 

Per scegliere la sigaretta elettronica (approfondisci: cosa è la sigaretta elettronica) è necessario considerare a quale tipologia di fumatore si appartiene, se un fumatore incallito o se si fumano poche sigarette al giorno.

 

 

Chi è abituato a fumare molte sigarette al giorno si dovrà orientare su modelli di sigarette elettroniche più potenti che garantiscono un intenso effetto, magari optando per modelli dotati di liquidi alla nicotina, grazie ai quali si potrà abbassare la concentrazione gradualmente.

 

come-scegliere-la-sigaretta-elettronica

Sarebbe del tutto inutile per un fumatore incallito iniziare utilizzando liquidi senza nicotina, in quanto potrebbe non dare alcuna soddisfazione con il rischio di tornare al tabacco.

Per i fumatori sporadici invece è consigliabile scegliere una sigaretta elettronica più piccola e pratica, con liquidi dalla minore concentrazione di nicotina, per poter svapare  solamente quando se ne sente il bisogno evitando però di tornare all’uso del tabacco.

La grande diffusione della sigaretta elettronica però ha fatto sì che diventasse quasi un accessorio che indica anche la propria personalità, e non legata esclusivamente all’atto dello svapare. E proprio per tali ragioni ogni sigaretta elettronica viene scelta con molta cura anche in base alla caratteristiche estetiche dell’e-cig, soprattutto dai fumatori che prestano maggiori attenzioni ai dettagli.

 

Come scegliere la sigaretta elettronica: le caratteristiche

Nonostante le primissime considerazioni legate alla tipologia di fumatore e al fattore estetico, tra gli aspetti da non sottovalutare per scegliere la migliore sigaretta elettronica non si devono escludere i fattori tecnici, dalla durata e potenza della batteria, alla sua manutenzione, ai liquidi a disposizione, oltre al design della sigaretta elettronica.

 

 

Batteria sigaretta elettronica

come-scegliere-la-sigaretta-elettronica-da-acquistare

Tra la vasta gamma di modelli di sigaretta elettronica in vendita online, per individuare la migliore tra le tante sul mercato è fondamentale considerare la durata e la potenza della batteria. Un fumatore accanito dovrà scegliere una sigaretta elettronica con un modello di batteria che duri a lungo, per non rischiare di restare mai senza la possibilità di svapare in qualsiasi momento. Un ottimo prodotto dovrebbe garantire ottime prestazioni riguardo la batteria della sigaretta elettronica.

La potenza della batteria dovrà essere scelta in base alle proprie abitudini, tra cui la tipologia di tiro se da guancia ovvero più soft che aiuta ad esaltare l’aroma del liquido ed in questa circostanza non sarà necessaria una batteria potente, o se il tiro di polmone, più profondo in grado di aspirare una grande quantità di fumo, ed in questa circostanza è necessaria una batteria potente.

 

Manutenzione della sigaretta elettronica

Per scegliere il modello della sigaretta elettronica non si deve mai sottovalutare la sua manutenzione, che sia assolutamente pratica, comoda e semplice da poter mantenere affinchè duri a lungo e sempre ad alte prestazioni.

Molti fumatori della sigaretta elettronica si appassionano a questo mondo, acquistando numerosi accessori e prodotti per la pulizia dell’e-cig particolarmente elaborate, per le quali è necessario un maggiore investimento in termini economici e di tempo.

Chi preferisce la praticità di manutenzione dovrà acquistare una sigaretta elettronica facile e veloce da poter utilizzare, e che non richiede una manutenzione complicata.

 

Tutti i liquidi della sigaretta elettronica

Ma per poter scegliere la sigaretta elettronica non si dovrà tenere conto esclusivamente del modello e delle prestazioni, ma considerare anche i liquidi che si adattano ai propri gusti, tra la vasta gamma di aromi a disposizione, compresi quelli al tabacco, o anche le diverse concentrazioni di nicotina disponibili in tali aromi per sigaretta elettronica.

 

 

Design della sigaretta elettronica

come-scegliere-la-sigaretta-elettronica-guida

Da non sottovalutare anche il fattore estetico della sigaretta elettronica. Il design rappresenta un aspetto fondamentale, ma in questa circostanza la scelta sarà strettamente personale, in base ai propri gusti e abitudini, per poterla utilizzare sentendosi a proprio agio.

Ad oggi le tipologie di sigarette elettroniche presenti in commercio sono realmente numerose, ma la scelta non è sempre così semplice soprattutto per chi si avvicina al mondo dello svapo per la prima volta. È consigliabile quindi non confondersi con i numerosi dettagli e caratteristiche della sigaretta elettronica, ma cercare di concentrarsi su tre tipologie di e-cig principali, ovvero la sigaretta elettronica a penna, dalla forma sottile e allungata che ricorda la sigaretta tradizionale, la sigaretta elettronica piccola dalle ottime prestazioni ma dalle dimensioni contenute.

O decidere di scegliere una sigaretta elettronica più potente, ovvero un dispositivo sicuramente più elaborato e potente, ideale soprattutto per chi vuole una batteria ad alto voltaggio per un effetto più intenso, consigliata ai fumatori più incalliti.

 
Copyright © 2019 BARITUBE - SSC Bari calcio, video, foto, notizie, forum. Tutti i diritti riservati.
Joomla! รจ un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.