Le foto di Sampdoria Bari finita 0-0, partita valida per l'11esima giornata di campionato di serie A. Le immagini del rigore sbagliato da Barreto, le foto di Antonio Cassano, Almiron, Gillet, Pazzini e molti altri.Cassano che non riesce a colpire la squadra del suo cuore, Del Neri e Ventura che si annullano in una spumeggiante partita a scacchi dal finale piccantissimo: non c’è nulla di scialbo nello 0-0 di Marassi fra Sampdoria e Bari, in un pomeriggio aperto dall’accoglienza dal lacrime regalata al loro pupillo dai quasi 5mila giunti dal capoluogo pugliese grazie anche al gemellaggio con la tifoseria doriana.

Sugli spalti è una festa ma sul campo ci sono punti importanti, Del Neri dopo la scoppola di Torino cambia parecchio, lanciando per la prima volta da titolare Cacciatore, riabbracciando Palombo e schierando una mancina con Ziegler e Franceschini: il primo flash è però ovviamente di Fantantonio fermato dalla reattività estrema di Gillet. Nel Bari torna Masiello e Langella prende il posto di Allegretti, i galletti non stanno a guardare, incendiano fin da subito le fasce e al 13esimo rispondono, su cross di Alvarez che l’ex atalantino non riesce a concretizzare nel vantaggio pugliese.

La partita ricalca le previsioni, velocità altissima e continui ribaltamenti, Cassano dispensa calcio sublime e al quarto d’ora prova a pescare Mannini chiuso ottimamente da Bonucci, dall’altra parte, seppur con meno continuità rispetto ai padroni di casa, il bari riesce comunque a tenere alto il livello di allerta per Castellazzi, chiamato all’intervento da Barreto al minuto numero 20.

Il ritmo cala nella seconda parte del primo tempo, il problema del Bari è quello della concretizzazione visto che l’azione viene sempre costruita bene ma quasi mai finalizzata a dovere, di contro la Sampdoria fa globalmente la partita, salvo poi sbattere costantemente sul muro opposto da un Bari tatticamente evolutissimo, che neanche le puntate individuali riescono a scalfire.

Cassano ci prova anche su punizione ma Gillet respinge regalando anche qualcosa ai fotografi sull’ultimo flash del primo tempo, e dopo l’intervallo le due squadre riprendono ad attaccarsi a ritmo vorticoso. In un minuto arrivano occasioni clamorose da ambo le parti, Cassano ci prova con un destro incrociato sul quale Gillett pasticcia, Ranocchia non libera bene e l’estremo belga si riscatta con una grandissima chiusura sul tentativo a rimorchio di Mannini, sul ribaltamento di fronte lo spazio a disposizione di Alvarez ha del clamoroso, ma l’hondureño si fa fermare da Castellazzi ignorando colpevolmente Barreto solo a centro area.

Del Neri e Ventura correggono per tenere alto il livello atletico ma i temi sono sempre gli stessi, Cassano predica, Pazzini si muove tantissimo, ma la cassaforte barese è inespugnabile, la formazione di Ventura imbastisce sempre molto bene l’azione, ma nonostante l’ingresso di Meggiorini per Kutuzov come partner di Barreto, le punte continuano a non colpire, preferendo rifiniture elaborate e poco efficaci.

Il finale è tesissimo e regala un’altalena di emozioni da infarto: all’87' Marassi esplode per un attimo sul destro vincente di Cassano, frustrato però dalla segnalazione dell’assistente he vede bene il fuorigioco del talentissimo blucerchiato; dal possibile sogno ad un recupero da incubo, perché dopo un liscio goffo Meggiorini trova lo spunto per liberarsi in area, salta Castellazzi che lo stende procurando la miglior occasione possibile per il colpaccio dei galletti.

Barreto dagli 11 metri spreca però tutto calciando malissimo col piatto destro dopo una rincorsa a ben vedere irregolare, sembra il rimpianto finale per il genovese doc Ventura, e invece nel sesto minuto di recupero arriva anche per il Bari la frustrazione per un gol annullato, stavolta però ingiustamente visto che sia Barreto autore della sponda, che Bonucci stoccatore finale, sembrano partire in posizione regolare.

Macchia pesante da parte dell’assistente Franzi che rovina una direzione fin lì eccellente da parte della terna arbitrale diretta da Valeri, a mente fredda questo pari è sicuramente buono per il Bari che sale a qouta 15 confermandosi miglior difesa della Serie A, meno per la Sampdoria che si ritrova con un solo punto conquistato nelle ultime due partite, ma che per la qualità e la continuità del gioco mostrato contro un Bari in forma splendida non può minimamente essere definita inceppata. Immagini del sito www.calcioblog.it e altre varie prelevate dalla rete.
Copyright © 2023 BARITUBE - SSC Bari calcio, video, foto, notizie, forum. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.